top of page
  • Silke Bridi

Provinciali Bolzano: iltuovoto.it - Una guida interattiva per votare in modo più consapevole

L'iniziativa è nata dall’esigenza di sensibilizzare i giovani elettori e le giovani elettrici che a ottobre dovranno presentarsi alle urne, in collaborazione con la Youth App South Tyrol e il Südtiroler Jugendring. Il sito web “iltuovoto.it - deinewahl.it" sarà attivo un mese prima delle elezioni e permetterà agli utenti di mantenersi sempre informati tramite contenuto di vario genere come video, podcast e sondaggi digitali riguardanti i partiti politici e i loro candidati principali.


Il voto è una delle forme di libertà individuale più importanti, eppure sembra essere trascurato dalle nuove generazioni: disorientati dai messaggi di propaganda invasiva, i giovani preferiscono spesso astenersi invece di scegliere. Questo accade anche a causa della mancanza di canali informativi adeguati. Un linguaggio poco dinamico o al passo coi tempi, le difficoltà dello spiegare in breve tempo concetti e procedure "complesse": tutto ciò ostacola il coinvolgimento dei giovani nel mondo politico.


Da questa necessità è nato il progetto “iltuovoto.it - deinewahl.it”. Si tratta di un portale interattivo d'informazione che da settembre in poi aiuterà gli elettori, anche quelli più giovani, ad orientarsi nella scelta del voto per le prossime elezioni provinciali di Bolzano. Inoltre, grazie all’ausilio dell’app Youth App South Tyrol gli utenti potranno rimanere sempre informati sulle procedure riguardanti le votazioni e conoscere in modo interattivo i candidati principali dei diversi partiti politici attraverso contenuto multimediale dinamico.

«Avvicinare i giovani al mondo politico per renderli consapevoli dell’importanza del loro voto, questo è il nostro obiettivo principale»

spiega Thomas Marth, operatore giovanile del Jugenddienst Bozen-Land (associazione di Bolzano a sostegno di iniziative per i giovani) e coordinatore del progetto.

«Tutti dovrebbero essere in grado di capire in modo adatto e accessibile cosa siano le elezioni provinciali e come si svolgono: l’importanza di questo avvenimento nel contesto della nostra democrazia locale, chi sono i partiti partecipanti e i loro candidati, e quale tra di loro si avvicina di più alle proprie convinzioni» sottolinea il referente.

«Il sito “iltuovoto.it - deinewahl.it” prevederà diversi moduli informativi dove l’utente potrà trovare contenuto di vario genere come video, podcast e sondaggi digitali sui partiti politici e i loro candidati principali. Inoltre, la presentazione dei profili e il procedimento elettorale saranno spiegati in modo facile e intuitivo in una sezione dedicata nell’applicazione Youth App South Tyrol». (gratuitamente scaricabile per iOS e Android)

(gratuitamente scaricabile per iOS e Android)

Le Schattenwahlen, tradotto dal termine tedesco 'elezioni ombra', saranno un parte importante del progetto. Queste consistono infatti in votazioni digitali non ufficiali per i minorenni di età tra i 16 e 17 anni.

Thomas Marth motiva la decisione di rivolgersi ad un target così giovane: «Abbiamo fatto questa scelta perché da tempo si discute di abbassare l'età per il voto a 16 anni. Poi anche perché gli adolescenti che non potranno votare quest’anno, nei prossimi anni si ritroveranno in una legislatura che dovranno comprendere per essere preparati nel momento in cui sarà il loro turno per scegliere. Inoltre, sarà molto importante per i membri politici capire le preferenze dei futuri elettori».

La creazione del contenuto digitale che poi sarà lanciato sul portale del progetto è già iniziata dal mese di luglio e proseguirà per tutto agosto. I candidati politici che vi parteciperanno saranno intervistati in un video in cui dovranno rispondere a più domande riguardanti le tematiche politiche più rilevanti di questa campagna elettorale, soprattutto quelle più sentite dai giovani cittadini.


Il luogo delle registrazioni sarà itinerante ma si manterrà sempre lo stesso set, dato che Thomas Marth e il suo team di produzione faranno le interviste in un van che è stato rimodernato da parte del Jugenddienst di Lana insieme ad alcuni giovani con tutte le attrezzature necessarie per la creazione di video professionali.


«Sarà un format del tutto innovativo, un modello che auspichiamo si possa poi ripetere per le prossime elezioni magari non solo nella nostra provincia ma anche in quella di Trento perché è importante avvicinare sempre di più i giovani al mondo politico anche per fermare il fenomeno crescente dell’astensionismo».

Comments


bottom of page