• Elia Marchi

Il campo di Lipa e la crisi senza fine

Il 23 dicembre 2020 un incendio distrugge il campo per migranti di Lipa in Bosnia Erzegovina, lasciando i 1500 ospiti senza un riparo. Le immagini della crisi umanitaria fanno il giro del mondo, ma la situazione era e rimane complessa. L’incendio e la crisi conseguente sono infatti sintomi della problematica gestione dei flussi migratori nel Paese balcanico. Il podcast racconta la storia del campo di Lipa, le risposte politiche alla crisi e le prospettive future per i migranti.